MERCURIO FESTIVAL 2022

02

Ottobre

CLOSING CONCERT

 

KARMA CLIMA

Progetto unico nel suo genere, che unisce musica e difesa dell’ambiente Nel nuovo progetto discografico della band la lotta al cambiamento climatico è sempre presente, in tutte le parti del percorso artistico: dalla registrazione dei brani ai live Karma Clima è il nuovo progetto dei Marlene Kuntz. Il progetto, insieme alla band piemontese, vede coinvolti anche artisti e cooperative di comunità, per creare modelli di riqualificazione sostenibile. Karma Clima è una vera e propria esperienza in cui la musica e l’arte aprono dei varchi nella percezione comune di temi ormai imprescindibili, come il cambiamento climatico, la forza distruttiva che sta spingendo gli esseri umani verso un punto di non ritorno. 

"Desideriamo che Karma Clima sia una vera e propria esperienza in cui la musica e l'arte possano aprire dei varchi nella percezione che abbiamo di temi decisivi come il cambiamento climatico - commentano i Marlene – La collaborazione con territori che hanno definito la loro identità attraverso la valorizzazione delle proprie radici, e l'incontro con tanti amici che si occupano di ambiente e riqualificazione, diventa un generatore di idee a cui partecipiamo con molta curiosità ed entusiasmo, intuendo che saremo proprio noi i primi a rimanere stupiti dai risultati che si manifesteranno mano a mano, in un continuo vortice creativo."

 

Bio

I Marlene Kuntz sono Cristiano Godano (voce, chitarra), Luca Lagash Saporiti (basso), Riccardo Tesio (chitarra) e Davide Arneodo (tastiere). La band si forma nel 1992 a Cuneo. Da allora 30 anni di carriera, 10 album in studio, 4 dal vivo, 8 raccolte, 10 colonne sonore (l’ultima, quella per il film “Io sono Vera” di Beniamino Catena, uscita il 17 febbraio 2022), 1 disco d’oro, innumerevoli tour in Italia e all’estero. “Karma Clima” è il nuovo progetto esperienziale del gruppo che culminerà, a settembre 2022, nell’uscita del nuovo lavoro discografico, registrato durante tre residenze in Piemonte (Ostana, birrificio Baladin di Piozzo, borgata Paraloup), territori-contenitori di tematiche urgenti: sviluppo economico alternativo, turismo sostenibile e creativo, questione ambientale.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                       

GUEST

CORDEPAZZE

Vincitori del Premio De Andrè nel 2007, le Cordepazze esordiscono nel 2008 con “I re quiet” (Monnalisa srl), album che cattura subito l’attenzione di stampa e pubblico e li porta sui palchi più prestigiosi. Nello stesso anno sono ospiti del Premio Tenco e la nota rivista musicale XL assegna 5 stelle all’album, inserendo il singolo “La Sinfonica Sociale” nella “Migliore compilation possibile del mese di Dicembre”. Nel 2009 vincono, a Musicultura Festival, il “Premio della Critica”; nel 2010 vanno in tour con Paola Turci per i teatri storici delle Marche, suonano al Live Forum di Assago con Morgan e prendono parte a “La leva cantautorale degli anni zero”, il doppio cd realizzato dal Club Tenco e dal MEI per valorizzare la nuova canzone d’autore. Vincono anche la “Targa D’Argento” alla Mostra del Cinema dello Stretto e il “Premio Miglior Videoclip” al Festival Fatevi i Corti Vostri di Matera. Nel 2013 esce il loro secondo album “L’arte della fuga” di cui fa parte “La Rivoluzione”, brano che li porta nel 2014 a vincere per la seconda volta il “Premio della Critca” a Musicultura. Nel 2020 le Cordepazze tornano a produrre nuova musica insieme al produttore Roberto Cammarata (La Rappresentante di Lista, Waines, Omosumo) che segna il ritorno della band sulla scena, con la pubblicazione del nuovo album “I Giorni Migliori”, uscito il 10 maggio 2022.

02

Ottobre

21:30

CLOSING CONCERT – Marlene Kuntz

Averna Spazio Open